AI Act, Di Costanzo: “Sicurezza fondamentale, ora serve coraggio per essere competitivi”

02 Feb 2024

Condividi

“Bene Europa e Italia su AI Act: è importante avere un quadro di regole armonioso approvato all’unanimità. La sicurezza, anche con il divieto di applicazioni ad alto rischio, è un elemento fondamentale per i cittadini, così come la semplicità e la concretezza nell’uso delle tecnologie e del digitale. Ora serve coraggio e visione per essere protagonisti e competitivi nelle sfide presenti e future dell’innovazione puntando su competenze, investimenti, utilità nella vita quotidiana mettendo sempre il valore della persona al centro”. Così il presidente di Fondazione Italia Digitale, Francesco Di Costanzo, commenta il via libera all’unanimità dei Paesi Ue all’AI Act.